Fonduta di Parmigiano Reggiano, ricetta facile e veloce!

Fonduta di Parmigiano Reggiano, ricetta facile e veloce!

January 14, 2019
Sei un amante del formaggio? Allora la ricetta che Eligere Food vuole proporti oggi ti riempirà di gioia.
Prepariamo insieme questa sfiziosa crema di Parmigiano Reggiano ideale da servire come antipasto e perfetta come piatto unico.
Dal momento che la preparazione di questa Fonduta di parmigiano è piuttosto semplice, e che gli ingredienti che la compongono sono pochi, può essere una preparazione salvatempo in caso di ospiti inattesi
fonduta di parmigiano reggiano ricetta

Ingredienti per dar vita alla Fonduta di Parmigiano Reggiano per 4 persone

Prendi carta e penna, ecco la lista degli ingredienti che servono per cucinare questa deliziosa portata.  Abbinala con patate e salumi oppure utilizzala come condimento per pizzoccheri o gnocchi.

    Come si prepara la Fonduta di Parmigiano Reggiano?

    Una ricetta semplice, veloce, pratica ma che lascerà tutti a bocca aperta. La sua preparazione avviene in pochi e semplici passaggi.

    In un tegame dal fondo spesso versare il vino e lasciar evaporare l’alcool bollendolo per circa 2-3 minuti.

    Aggiungere quindi la panna, la noce moscata e la crosta di Parmigiano Reggiano tagliata a dadini.

    Mescolare accuratamente e lasciare sobbollire per 5 minuti.

    Versare il Parmigiano Reggiano (tagliato a dadini per facilitare la sua fusione) e farlo sciogliere, quindi aggiungere la farina di mais in modo da fare addensare il composto.

    Condire con pepe bianco a piacere e servire con abbondante pane croccante.

     

    Come posso conservare la Fonduta?

    La fonduta si può conservare per un paio di giorni al massimo mantenendo il tutto in frigorifero, prima di servirla è opportuno riscaldarla in microonde o a bagnomaria.

    Aggiungi un tocco di sapore in più alla tua Fonduta.

    Per tutti coloro che vogliono aggiungere un tocco di sapore in più alla fonduta consigliamo di aromatizzare il tutto con un pizzico di Noce Moscata o con qualche scaglia di Tartufo Bianco.